Premio Pierangelo Bertoli – Serata Finale

Premio Pierangelo Bertoli
Premio Pierangelo Bertoli

Si è svolta sabato 11 novembre, al Teatro Storchi di Modena esaurito in ogni ordine di posti, la serata finale del PREMIO PIERANGELO BERTOLI, in collaborazione con BPER Banca. Durante lo spettacolo, condotto da Andrea Barbi, sono stati premiati Francesco Guccini, Simone Cristicchi, Tazenda e The Zen Circus. Questi 4 Artisti hanno tenuto a battesimo 8 giovani cantautori selezionati che si sono potuti esibire accompagnati dalla straordinaria Band di Marco Dieci.

FRANCESCO GUCCINI ha ricevuto il Premio Pierangelo Bertoli, dedicato ad un cantautore italiano che abbia una lunga comprovata carriera di successo con almeno 15 album all’attivo, preceduto da una performance di Alberto Bertoli che ha interpretato un medley con i più noti successi del cantautore modenese, ottenendo un applauso interminabile. Quando Francesco Guccini, al termine, è salito sul palco, il pubblico gli ha attribuito una vera e propria standing ovation. L’artista è stato poi omaggiato con un’opera dello scultore Dario Brugioni, e ha inoltre ricevuto, a sorpresa, da Alberto Bertoli e Riccardo Benini, direttori artistici del Premio, un salame, soddisfando una sua ironica richiesta espressa nei giorni scorsi in Radio.

Il cantautore SIMONE CRISTICCHI ha ritirato il Premio Pierangelo Bertoli “Italia d’oro” per la sua capacità di descrivere la situazione politico-sociale contemporanea e prospettica, e la sua interpretazione chitarra e voce di “Ti regalerò una rosa” e “L’ultimo valzer” ha commosso il pubblico presente.

I TAZENDA hanno ricevuto il Premio Pierangelo Bertoli “A muso duro” per essersi distinti nelle loro opere sui temi dell’anticonformismo e dell’indipendenza intellettuale; grande entusiasmo dalla platea per “Spunta la luna dal monte” eseguita con Alberto Bertoli.

Infine ai THE ZEN CIRCUS è stato conferito il riconoscimento Premio Pierangelo Bertoli “Per dirti t’amo” dedicato alla loro capacità di trattare il tema dell’amore anche sul piano universale.

Il Premio ha dedicato ampio spazio anche ai cantautori emergenti. L’11 novembre la pre-finale si è svolta tra 8 giovani artisti, di cui 4 sono arrivati in finale e hanno cantato un brano di Pierangelo Bertoli.

Questi i loro nomi: Salvario (Eppure soffia), Alessandro Zanolini (Chiama Piano), Pierpaolo Iermano (Non vincono), Livio Livrea (A muso duro).

Salvario ha vinto il Premio Nuovi Cantautori che grazie alla partnership con SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, consiste in un riconoscimento in denaro pari a € 3.000,00 oltre alla partecipazione a manifestazioni di prestigio collaterali, anche televisive, che si svolgeranno in Italia nel 2017. Hanno vinto anche Alessandro Zanolini il Premio UNEMIA/ACEP (del valore di € 2.000,00) e Livio Livrea la Targa Bertoli Fans Club. La collaborazione con il MEI Meeting Etichette Indipendenti e il Premio dei Premi daranno ancora più visibilità ai finalisti e alla loro musica permettendogli di esibirsi durante l’annuale ritrovo a Faenza (RA).

Si pensa già alla 6^ edizione del PREMIO PIERANGELO BERTOLI, dedicato al cantautore sassolese con il pieno appoggio della famiglia Bertoli! Nelle prossime settimane sarà infatti diffuso il Bando di Concorso – sezione Nuovi Cantautori – che darà il via alle iscrizioni per il 2017.