Nicola Savino a Verissimo

nicola savino
nicola savino

Nicola Savino racconta per la prima volta a Verissimo, sabato 25 novembre, la drammatica vicenda che lo ha portato a perdere un dito della mano.
A Silvia Toffanin confida: “Per me è stato un complesso per i primi anni di tv. Non mi sarei mai sognato di parlarne o di fare vedere la mia mano, tanto che i primi tempi mettevo un arto finto”.

Cinquant’anni appena compiuti e una lunga carriera trascorsa tra radio e tv: durante l’intervista Nicola riceve a sorpresa gli auguri del suo amico Fiorello, di cui dice: “Fiorello lo sento come uno di famiglia. Ci siamo rivisti ultimamente perché ci ha colpito un lutto comune e ci siamo tanto uniti per questo. Ci stiamo sentendo molto”.