Nada & Trio in concerto

NADA®AlfredoBuonanno 2
NADA®AlfredoBuonanno

Nada cantautrice, scrittrice, attrice. Nada sedicenne a Sanremo con “Ma che freddo fa”, Nada musa della musica indipendente italiana… Comunque la mettiate, un’artista che ha fatto della pancia e del cuore il fulcro attorno al quale far girare la sua musica. E la sua vita.

Mercoledì 6 dicembre al Teatro Puccini di Firenze (ore 21 – biglietti posti numerati 20/25 euro – prevendite nei punti vendita www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055 210804 e online www.boxol.it e www.ticketone.it) Nada ritrova il pubblico della “sua” Toscana, nell’ambito di una serata dai toni confidenziali che si annuncia molto affollata.

L’occasione è data dal nuovo tour “Nada & Trio” che la vede al fianco di due componenti storici degli Avion Travel, Ferruccio Spinetti al contrabbasso e Mimì Ciaramella alla batteria, oltre al giovane e talentuoso chitarrista Andrea Mucciarelli. All’appello mancherà Fausto Mesolella, amico e storico collaboratore, scomparso di recente.

Sarà una sorta di all the best, con in primo piano i brani dell’album “Nada Trio”, uscito nel 1998, che Warner ripubblica in occasione di questo tour. Il disco rinverdisce, con arrangiamenti originali e approccio cantautorale, successi quali “Il cuore è uno zingaro”, “Ma che fa”, “Amore disperato”, “Ti stringerò”. L’album ottenne grandi apprezzamenti di pubblico e critica.

Una formula che il Nada Trio ha fatto propria anche per “La Posa”, l’altro album al centro della serata. Pubblicato all’inizio del 2017, “La Posa” documenta l’innovativa scrittura di Nada di questi ultimi anni. Il disco offre poi un omaggio a due poeti della musica italiana, Piero Ciampi e Gianmaria Testa, e contiene anche “Senza un perché”, inserita nella colonna sonora della serie TV “Young Pope” di Paolo Sorrentino.

“Nada & Trio Tour” aggiunge un nuovo tassello della lunga carriera di Nada. Un cammino costellato di canzoni indimenticabili.