Bollate: Presentazione del libro “Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un papà con gli alamari”

carlo alberto dalla chiesa libro
carlo alberto dalla chiesa libro

In occasione del 35° anniversario della morte, i figli del genarale hanno scritto un ritratto inedito e intenso dell’eroe che tutti ricordano per la sua lotta
l’Amministrazione Comunale e il Segretario Generale nella sua qualità di Responsabile Anticorruzione ed in collaborazione con la Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Bollate hanno ritenuto, nell’ambito degli incontri previsti dal Piano Anticorruzione e Trasparenza 2017/2019 del Comune di Bollate, organizzare la presentazione del libro “CARLO ALBERTO DALLA CHIESA. Un papà con gli alamari” scritto a tre mani dai figli del Generale: Simona, Rita e Nando e pubblicato dalle Edizioni San Paolo.
La presentazione ufficiale dello scritto è avvenuta a Palermo il 3 settembre 2017 in occasione del 35esimo anniversario della strage di via Carini con il patrocinio dell’Arma dei Carabinieri ed alla presenza del Comandante Generale Tullio Del Sette.

Il libro è il racconto inedito della vita, pubblica e privata, del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa così come è stata emotivamente vissuta dall’intera Famiglia Dalla Chiesa e raccontata dai figli Rita, Nando e Simona ricordando, oltre al padre, l’indimenticabile figura della moglie Dora e della seconda moglie Emanuela Setti Carraro, morta con il Generale nell’agguato del 3 settembre 1982.

L’Amministrazione Comunale e il Segretario Generale di Bollate con la Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Bollate sono onorati di invitarla all’evento che si terrà presso la sala conferenze di “Palazzo Seccoborella” sede della Biblioteca Comunale sita in Piazza Generale Carlo Alberto dalla Chiesa n. 30
martedì 21 novembre 2017 alle ore 21.00
dove saranno proprio i figli Simona e Nando Dalla Chiesa che ci aiuteranno a ricordare e ripercorrere la vita del Generale in un giorno pieno di significato per tutti i Carabinieri in servizio ed in congedo dedicato ai festeggiamenti della “Virgo Fidelis” Patrona dell’Arma dei Carabinieri.