Teatro Regio inaugura la Stagione 2017-2018

Teatro Regio Torino
Teatro Regio Torino

Martedì 10 ottobre, alle ore 19, il Teatro Regio inaugura la Stagione 2017-2018 con TRISTANO E ISOTTA di Richard Wagner. Gianandrea Noseda, sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio, interpreta per la prima volta la partitura simbolo di tutta la produzione wagneriana. L’allestimento, proveniente dalla Opernhaus di Zurigo, è firmato per la regia da Claus Guth e viene presentato al Regio in prima italiana. Tristano è Peter Seiffert, celebrato artista dalla carriera internazionale: Ricarda Merbeth, artista richiesta dai principali teatri del mondo, è Isotta; Steven Humes è l’interprete di re Marke. Completano il cast Martin Gantner (Kurnewal), Michelle Breedt (Brangäne), Jan Vacík (Melot), Joshua Sanders (un pastore), Patrick Reiter (il marinaio), Franco Rizzo e Giuseppe Cappoferri (un timoniere). Durante le sette recite, ai protagonisti già citati si alterneranno Stefan Vinke (Tristano) e Rachel Nicholls (Isotta). Scene e costumi sono di Christian Schmidt, le luci di Jürgen Hoffmann. Arturo Gama riprende la regia di Guth. Il Coro del Teatro Regio è istruito da Claudio Fenoglio. Recite fino al 22 ottobre.

Anche per questa Stagione Intesa Sanpaolo – Socio Fondatore del Teatro – conferma il proprio impegno con il Regio assicurando la partnership alla produzione inaugurale della Stagione. Per questa speciale occasione, Lavazza ha contribuito alla realizzazione dell’allestimento finanziando la piattaforma girevole sul palcoscenico.

La recita inaugurale di martedì 10 ottobre sarà trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio3.