Grande Natale della Presolana: mercatini, cultura e tradizioni della Val Seriana

Gli antichi mestieri 2
Gli antichi mestieri 2

Girata lo scorso anno la boa dei 5 lustri, ai mercatini di Natale di Castione della Presolana (Bergamo) l’entusiasmo non accenna a scemare e anche per la sedicesima edizione ad avvolgere le 40 casette tipiche in legno -da sempre vetrine/fucine di manufatti rigorosamente artigianali di pregio, dall’oggettistica all’enogastronomia, passando per gli addobbi natalizi- sarà un mondo magico, carico di emozioni e suggestioni per tutte le età.

In una sorta di borgo diffuso del Natale, sparso tra le frazioni di Bratto, Dorga e Rusio, dove respirare non solo le atmosfere delle Feste ma anche quelle di un mondo antico che qui sopravvive in scorci inattesi, per cinque fine settimana –il 18-19 e 25-26 novembre, il 2-3, il 7-10 (ponte dell’Immacolata) e il 16-17 dicembre- ci si potrà regalare un tuffo nella magia e nel passato.

Con un programma ricco di appuntamenti, laboratori, degustazioni, concerti, cori gospel e di montagna, rievocazioni e dimostrazioni di antichi mestieri, si tornerà a svelare, in un contesto unico, non solo la storia fiabesca del Natale ma anche quella spesso dura ma anche dolcissima di questa valle (la Seriana) laboriosa e fiera, bergamasca insomma.

A grande richiesta, confermate la Capanna della Natività dove, in attesa dell’arrivo del Bambino, abili artigiani sono al lavoro per scolpire il legno e la pietra, lavorare la paglia, martellare il rame, filare la lana e riproporre altri mestieri di quando i nonni erano bambini; la casa di Babbo Natale e il laboratorio degli elfi; il trenino della Presolana; la mostra fotografica “Castione nel Tempo” e l’esposizione per le strade di presepi, provenienti da collezioni private. Sempre tante le iniziative in programma: visite guidate ai borghi, racconti di vita contadina, corsi e laboratori a tema, concerti, cori, la sfilata di auto d’epoca e sfide insolite e divertenti, come l’ormai tradizionale corsa dei Babbi Natale.

A novembre e dicembre, dunque, non solo shopping, seppur di qualità, a Castione della Presolana, ma un vero e proprio evento, che ogni fine anno attrae migliaia di visitatori in una delle località più amate e apprezzate della montagna lombarda, alle spalle del Lago d’Iseo, a un soffio da Bergamo e non lontano da Milano.