A Milano arriva la prima “Digital Week”

milano-digital-week-conferenza
milano-digital-week-conferenza

Raccontare Milano attraverso la trasformazione digitale che sta attraversando. È questo uno degli obiettivi della prima edizione della ‘Milano Digital Week’, in programma dal 15 al 18 marzo 2018.

L’iniziativa è stata presentata questa mattina dalla vicesindaco Anna Scavuzzo e dall’assessore alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco insieme ai rappresentanti di Cariplo Factory, IAB – Interactive Advertising Bureau e Hublab, le realtà che hanno deciso di rispondere a un avviso pubblico del Comune di Milano per realizzare in città la prima settimana dedicata al digitale e all’innovazione.
“L’innovazione tecnologica è uno dei pilastri su cui si fonda lo sviluppo futuro di Milano – ha dichiarato la vicesindaco Anna Scavuzzo -.

Per questo il Comune è impegnato a fare rete tra tutte le realtà più dinamiche presenti sul territorio, istituzioni e aziende, per far partecipare tutta la città unita a questa sfida”.
“Siamo molto felici di annunciare la prima Digital Week – ha affermato Roberta Cocco, assessore a Trasformazione digitale e Servizi civici -. Sarà una speciale rassegna a porte aperte, realizzata grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, per mostrare ai cittadini i migliori progetti e le idee più innovative della Milano digitale”.
“La Milano Digital Week vuole svelare il cuore digitale della città ai cittadini, creando occasioni di incontro e conoscenza, momenti di riflessione sulla trasformazione digitale che sta cambiando il nostro modo di vivere, lavorare, muoverci e divertirci – ha spiegato Carlo Mango, Consigliere Delegato di Cariplo Factory -. Una chiamata rivolta ad aziende, istituzioni, associazioni, università e startup, affinché mostrino le idee e le innovazioni con cui vogliono rendere migliore il futuro della città e delle persone che la abitano”.

Saranno quattro giorni di ‘porte aperte alla città’, dedicati alla produzione e diffusione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale: aziende, istituzioni, università, start up, centri di ricerca, associazioni e tutte le realtà che vorranno raccontarsi potranno mostrare i tanti volti della Milano digitale a cittadini e visitatori. Ad animare la settimana saranno più di cento momenti d’innovazione tra talk, mostre, seminari, eventi, performance, workshop e laboratori diffusi in tutta la città, dal centro alla periferia.

Tre gli obiettivi della Milano Digital Week:
– valorizzare e far emergere gli operatori pubblici e privati che incidono sul tessuto digitale della città
– promuovere l’inclusione e l’alfabetizzazione digitale dei cittadini, dimostrando il valore sociale e culturale della trasformazione digitale
– consolidare la partnership tra tutti gli stakeholder attivi in città per accelerare il posizionamento di Milano tra le città più innovative d’Europa.

Il primo passo della lunga marcia di avvicinamento alla Milano Digital Week è stato compiuto proprio oggi, in occasione della presentazione alla stampa: il lancio della ‘Call for proposal’ per operatori, associazioni e aziende, allo scopo di coinvolgere – per la prima volta insieme – tutti i progetti e gli esempi virtuosi di trasformazione digitale in atto nella città nei più diversi settori, da quello scientifico e tecnologico alla cultura, dalla comunicazione alla finanza, dal food al design, fino a tutti i nuovi ambiti di innovazione resi possibile dal digitale.

Milano Digital Week sarà anche un’ottima occasione per far conoscere al grande pubblico le numerose e spesso sconosciute sperimentazioni digitali già attive in città. Tutti gli eventi saranno presenti in una speciale mappa interattiva digitale che fornirà un quadro d’insieme di tutte le realtà che operano sul territorio: uno strumento di lettura e di alfabetizzazione utile sia agli addetti ai lavori sia ai cittadini che fruiscono sempre più di servizi online.
Tutte le realtà innovative interessate a partecipare a Milano Digital Week potranno inviare la propria candidatura a partire da oggi e fino al 31 gennaio sul sito www.milanodigitalweek.com