Music Festival 2017

Music Festival1
Music Festival

“ALLA FINE, NUOVI INCROCI…”

Il Festival di Villa Arconati giunge alla chiusura di questa sua rapida ma apprezzata 29ª edizione, con la voglia di proporre nuove produzioni e letture incrociate tra canzone, jazz e cinema.
Un continuo gioco di esplorazioni che rivelano, alla vigilia del suo trentesimoanniversario, la natura giovanile di una manifestazione, sempre curiosa e attiva nel proporre nuovi progetti e proposte di spettacolo.
Un’altra tappa di quel viaggio senza fine che da 29 anni porta il Festival di Villa Arconati a cercare suoni e storie da raccontare.

Martedì 18 luglio – € 30

PENSIERI E PAROLE

Omaggio a Lucio Battisti Peppe Servillo: voce, Javier Girotto: sax, Fabrizio Bosso: tromba, Furio Di Castri: contrabbasso, Rita Marcotulli: pianoforte, Ruben Bellavia: batteria, Arrangiamenti di Javier Girotto

Dopo Uomini in frac e Memorie di Adriano, dopo un Modugno felice e il Celentano del clan, abbiamo deciso con Pensieri e parole di reinterpretare l'autore più intimo, lirico e personale della canzone italiana, Lucio Battisti.
Popolare e sofisticato, italiano e solitario, costruttore e inventore di una canzone che resta intimamente patrimonio di tutti, incrociando sensibilità e pensieri musicali diversi.
Cantare nuovamente le sue canzoni, da Mogol a Panella, e la possibilità per noi di rileggere una nostra storia minore e quotidiana che tanto ci suggerisce e commuove.

Giovedì 21 Luglio – € 25
REMO ANZOVINO & ROY PACI

Fight For Freedom Tribute to Muhammad Ali
A chiudere il Festival venerdì 21 luglio due italiani combattenti e sognatori, insieme per un omaggio unico ad uno dei più grandi personaggi del XX secolo: Remo Anzovino & Roy Paci con Fight for freedom. Tribute to Muhammad Ali.
Dopo il successo della release digitale e del film, prende forma il progetto speciale di Remo Anzovino e Roy Paci – compositore e pianista fra i più originali e visionari della nuova scena contemporanea il primo, musicista poliglotta, produttore geniale e trombettista dallo stile unico e inconfondibile il secondo – dedicato al grande campione dei pesi massimi e figura di spicco della storia del Novecento.
I due musicisti saranno accompagnati, su questo immaginario ring sonoro, sovrastato dalle immagini tratte dal lavoro cinematografico, da PINO SARACINI (basso); MYLIOUS JOHNSON (batteria); JOHN LUI (chitarra elettrica); VITO SCAVO (trombone).
Dal loro straordinario incontro, sono nati 12 brani inediti che hanno fatto da colonna sonora originale al film “DA CLAY AD ALI, LA METAMORFOSI”, diretto da Emanuela Audisio.
Colonna sonora di un documentario d’autore, i dodici brani dell’opera sono un vero e proprio combattimento per la libertà delle espressioni musicali e per i diritti delle persone, di cui Muhammad Ali è stato uno dei massimi esponenti della storia universale.

TUTTI I CONCERTI HANNO INIZIO ALLE ORE 21.00

INFO
Numero verde: 800 474747
www.festivalarconati.it
cultura@comune.bollate.mi.it