Le richieste di “Trenord”

Trenord
Trenord

“Ci sono 1 miliardo e 607 milioni:
era la richiesta fatta da Trenord e noi diamo soddisfazione a questa richiesta con un debito che assumiamo, che pagheremo in quindici anni, ma i soldi sono disponibili subito e le gare si faranno entro il 2017″. Lo ha spiegato, questa mattina, a Varenna (Lecco) il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, conversando con i giornalisti a margine della seduta di Giunta regionale, a proposito dei 160 nuovi treni che verranno acquistati ed entreranno in funzione sulla rete ferroviaria regionale.

“Occorre rispettare i tempi tecnici, perche’ compriamo treni nuovi e non usati – ha chiarito Maroni -, ma i soldi ci sono subito e le gare si faranno subito, questo e’ il dato concreto, il resto sono solo polemiche, che lascio a chi le fa”.