EA7 Emporio Armani Milano Marathon

milano-marathon
milano-marathon

Tradizionale percorso cittadino di 42,195 km per la EA7 Emporio Armani Milano Marathon. La manifestazione podistica organizzata da S.S.D. RCS Active Team – RCS Sport, che coinvolge top runners da ogni parte del mondo e amanti della corsa, tornerà ad animare la città per la sua XVII edizione domenica 2 aprile.

La partenza, alle ore 9:30, e l’arrivo sono entrambi previsti in corso Venezia; il tempo massimo previsto per la copertura del percorso ad anello, è di 6 ore. Si tratta di un tracciato piatto e veloce, con un dislivello positivo di soli 125 mt e appena 3 km di pavé.

Durante la maratona, i runners potranno ammirare una Milano che spazia dai luoghi storici, come il Duomo, il Teatro alla Scala, l’Arco della Pace, il Castello Sforzesco, ai nuovi quartieri.

Oltre alla Maratona classica, sarà possibile coprire gli oltre 42 km in staffetta; in questo caso sono ammesse squadre di quattro persone, anche miste, dove i singoli atleti percorreranno frazioni comprese tra gli 8 e i 12 km.

Il tempo massimo per chiudere la gara è fissato in 5 ore e 30 minuti. A questa versione della manifestazione parteciperanno anche quattro squadre formate da richiedenti asilo residenti nel Cas di via Corelli; a coinvolgerli, il Gruppo sportivo tassisti milanesi che nel 2016 ha notato alcuni ragazzi correre al Parco Forlanini.

Ne è nata un’amicizia basata sul running e, grazie all’aiuto di NoWalls – un’associazione che gestisce progetti educativi, formativi e ludico-sportivi per migranti -, RCS Active Team, Under Armour – che ha messo a disposizione l’abbigliamento necessario -, Almostthere – che si è offerta di curare la loro preparazione atletica -, e Delta Medica – che si è occupata delle certificazioni sanitarie -, i giovani migranti sono stati coinvolti e correranno la Milano Marathon per testimoniare che i limiti esistono per essere superati, nella vita come nello sport.

Collegato alla Milano Marathon, il consueto programma di charity che vede più di 100 associazioni benefiche convenzionate con l’evento. Iscrivendosi si può scegliere quale causa sostenere con la propria partecipazione alla gara: la quota di iscrizione viene stabilita liberamente da ciascuna charity e diventa una vera e propria donazione.

Con la manifestazione podistica torna anche la School Marathon, una corsa non competitiva organizzata in collaborazione con OPES (Organizzazione per l’educazione allo sport) della distanza di circa 2 km e riservata agli studenti di classi elementari e medie e ai loro accompagnatori.

Con l’edizione 2017, il Marathon Village avrà una nuova location presso il MiCo Lab, nell’area Nord di Fiera Milano Congresso. Questo permetterà di realizzare una forte sinergia con la BIT (Borsa Internazionale del Turismo) che proprio domenica aprirà i battenti al pubblico.

In particolare, chi si recherà al Marathon Village nella giornata di sabato 1 aprile potrà visitare in anteprima l’area ‘Destination Sport’ della Bit.