Teatro alla Scala “La traviata”

a-traviata-ph-marco-brescia
a-traviata-ph-marco-brescia

La traviata di Giuseppe Verdi è in scena al Teatro alla Scala per sei recite dal 28 febbraio al 14 marzo. Dirige Nello Santi, il patriarca della tradizione operistica italiana che alla Scala ha diretto solo una Madama Butterfly nel 1972.

Grande l’attesa per il cast: nella parte di Violetta si alternano Ailyn Perez (28 febbraio, 3 e 5 marzo) e Anna Netrebko (9, 11 e 14 marzo); Francesco Meli è Alfredo Germont e Leo Nucci Giorgio Germont.

L’allestimento pensato da Liliana Cavani per il ritorno del titolo alla Scala nel 1990 con la direzione di Riccardo Muti si avvale delle sontuose scene del Premio Oscar Dante Ferretti e di costumi disegnati da Gabriella Pescucci.

All’apertura delle vendite il 28 dicembre una grande folla si è accalcata presso la biglietteria e oltre 60.000 utenti hanno cercato di acquistare un posto online: l’intera disponibilità è stata assorbita in poche decine di minuti. In questo momento restano soltanto gli ingressi in galleria in vendita il giorno di ciascuna recita.