Avenged Sevenfold: tragico incidente a Stoccarda

avenged-sevenfold
avenged-sevenfold

Live Nation Italia ha recentemente appreso del tragico incidente avvenuto l’altro ieri sera a Stoccarda, in cui un giovane ragazzo dello staff locale degli Avenged Sevenfold ha perso la vita.

Questo quanto riportato dalla band stessa tramite un post su sito ufficiale e social media, alle 21:59 di ieri, martedì 21 febbraio 2017:
Abbiamo una terribile notizia da riportare. La scorsa notte dopo il nostro concerto a Stoccarda, Germania, un tecnico del palco di 26 anni è caduto dalle travi durante lo smontaggio del palco. È precipitato su un altro ragazzo di 19 anni che lavorava per lo staff locale. Purtroppo il ragazzo di 19 anni ha perso la vita. L’altro giovane è ricoverato in condizioni critiche.
Questa notizia è straziante per tutti noi della band e dello staff. Desideriamo mandare i nostri pensieri e le nostre preghiere all’uomo in ospedale, alle due famiglie coinvolte, a tutto lo staff locale di Live Nation e chiunque sia stato affetto da questo tragico incidente. Adoriamo le persone che lavorano con noi, così come tutte le persone delle produzioni locali che sono fondamentali per la riuscita dei nostri concerti in tutto il mondo. Questo ci fa capire quanto velocemente possa succedere una tragedia e quante vite possano venirne sconvolte. Vi aggiorneremo appena abbiamo altre informazioni.

Live Nation Italia ieri mattina ha comunicato l’annullamento del concerto milanese, in programma per martedì 21 febbraio al Mediolanum Forum di Milano, causa problemi di voce del cantante, come da informazioni ricevute dall’agente e da post della band stessa di ieri, martedì 21 febbraio 2017, alle 16:26