Facial Recognition

Facial Recognition
Facial Recognition

Il potenziale della tecnologia di riconoscimento facciale

Il riconoscimento facciale è un potente strumento che può essere utilizzato in varie occasioni, sia per le buone che per le cattive intenzioni. Su Google è già da tempo disponibile un software in grado di convertire formati di testo in immagini in tempo reale. Da anni i nostri telefoni hanno applicazioni OCR che sono in grado di eseguire il “riconoscimento ottico dei caratteri”.  Quindi è solo una questione di tempo e ben presto nuove tecnologie come quella di riconoscimento facciale saranno presenti nella vita di tutti noi. Ecco alcuni esempi in cui è già applicata con successo e altri in cui potrà esserlo in futuro.

Al Fast Food

Sembra strano ma il software di riconoscimento facciale può tornare utile persino al fast food. La famosa catena KFC ha già adottato in Cina un programma in grado di consigliare il menù ideale a ciascun cliente semplicemente basandosi sui tratti del volto di una persona. Uno schermo con videocamera, posizionato all’ingresso del ristorante, scannerizza infatti i tratti del viso che ha davanti consigliando il menu del giorno. Se ad esempio il software di riconoscimento facciale si ritrova davanti un volto giovane consiglierà qualcosa di più grasso e zuccherato, come ad esempio coca cola e doppio hamburger, viceversa se si presenta un adulto in età avanzata il pasto consigliato sarà sicuramente qualcosa di leggero. Ovviamente questo tipo di tecnologia si rivela particolarmente utile per le campagne marketing poiché i dati raccolti dal sistema serviranno per confezionare pubblicità ad hoc per ciascun tipo di cliente. Il progetto al momento è stato lanciato solo su un ristorante ma non si esclude che ben presto sarà esteso a tutta la catena di KFC China.

Facial Recognition
Facial Recognition


Tecnologia anti sonnolenza

In auto il colpo di sonno improvviso è una delle principali cause di mortalità. Da tempo molte aziende, che con le auto ed altri tipi di macchine come i Caterpillar ci lavorano tutti i giorni, hanno introdotto in via sperimentale nei loro mezzi una particolare tecnologia di riconoscimento facciale in grado di rilevare stanchezza e sonnolenza.  Il produttore di macchine per edilizia Caterpillar ha già provato la tecnologia all’interno degli autocarri e il software è stato in grado di riconoscere con successo qualsiasi movimento facciale dei conducenti. Se questi ultimi chiudevano gli occhi, per simulare sonnolenza, stanchezza o distrazione un allarme sonoro li avvertiva del pericolo. Si tratta quindi di un valido aiuto per chi fa questo tipo di lavoro ma anche per  chiunque si mette alla guida. Il successo dell’esperimento Caterpillar porterà sicuramente nuovi progetti nel mondo della costruzione delle auto nel quale, infatti, in futuro ci potrà essere la possibilità di inserire in serie questo tipo di tecnologia su tutte le auto.

Capacità di leggere le intenzioni di chi ci sta davanti

La cosiddetta capacità di lettura del pensiero potrebbe non più essere solo un’utopia. La tecnologia Face Recognition serve infatti proprio a questo, leggere e capire attraverso le espressioni del volto scansionato le intenzioni di ciascuna persona. Sarebbe sicuramente utile in varie circostanze come ad esempio durante i processi, i colloqui di lavoro e persino durante una partita di poker. Giocatori di fama internazionale sono già in grado di massimizzare i loro profitti riuscendo a prevedere le mosse dell’avversario ma grazie a Faception, un tecnologia creata da una start up israeliana, anche le poker face più convincenti possono essere smascherate.

La tecnologia Face Recognition può essere in grado di rilevare i movimenti più impercettibili di un viso anche quelli che durano meno di un secondo e tornerebbe molto utile anche in luoghi affollati come le banche, i centri commerciali e gli aeroporti per contrastare il terrorismo. Alcuni hotel hanno già espresso il loro interesse per questa tecnologia, mentre due anni fa, la Universal Studios Hotel (ad Osaka, Giappone) ha implementato un sistema del genere e grazie ad esso è riuscita a risalire ad un noto taccheggiatore e informare tutti i membri della sicurezza e il personale dell’Hotel.

Facial Recognition
Facial Recognition


Lotta alla piccola criminalità

L’ambizione più grande è sicuramente quella di utilizzare questa tecnologia per la lotta al terrorismo e alla criminalità. Affinché si possa rapidamente arrivare a ciò, il software deve essere perfezionato e utilizzato anche nella vita di tutti i giorni per combattere i piccoli crimini giornalieri. L’esperimento di Amazon Go diventa in questo senso il trampolino di lancio per questa tecnologia e le sue applicazioni future. Ma cosa è Amazon Go? Si tratta del primo ed unico supermercato in cui non esistono casse, cassieri e pos, dove l’unica cosa da fare è scegliere il prodotto che si desidera e scansionare il codice QR che compare sul proprio smartphone. Il pagamento avviene in automatico e nel frattempo un software scansiona il volto del cliente immagazzinandolo nella propria banca dati. Questo primo supermercato tecnologico aprirà a Seattle entro i primi mesi del 2017, non ci saranno solo codici e lettori, ma anche telecamere pronte a individuare eventuali truffatori e ladri di account, ovviamente tutto basato sulla la tecnologia per il riconoscimento facciale.

Ma non finisce qui. Grazie ai recenti progressi tecnologici del software MasterCard ha presentato al Mobile World Congress 2016 un nuovo sistema auto identificazione che verrà inserito in tutti gli sportelli automatici e successivamente anche nei negozi. Un sistema che permetterebbe sicuramente (sulla base di informazioni già registrate in una banca dati) di incastrare qualsiasi tentativo di furto della carta. Poiché questa tecnologia è ancora in sviluppo sarà possibile valutarne la sua affidabilità solo in un secondo momento.

L’utilizzo della tecnologia di riconoscimento facciale nella vita quotidiana è dunque molto versatile, si tratta di un software che possiede un numero crescente di preziose opportunità e può essere molto utile per diversi tipi di industrie nei prossimi decenni.

Facial Recognition
Facial Recognition